Terapia Occupazionale

La vita è fatta di tante attività significative come camminare, lavorare, studiare, preparare un pasto, dipingere, uscire con gli amici, dipingere, lavare i piatti, giocare. Le occupazioni sono parte della vita, parlano di noi di chi siamo e come ci sentiamo.

Le occupazioni aiutano a dare un senso alla vita.

Quando non possiamo partecipare in pieno alle occupazioni, a causa di un trauma, una malattia o di una disabilità o una situazione sociale o di cause ambientali, il terapista occupazionale aiuta a trovare le soluzioni indirizzando verso occupazioni singificative.

La terapia occupazionale è una professione che promuove la salute e il ben-essere attraverso l’occupazione. L’obiettivo principale è quello di rendere le persone capaci di partecipare alle attività quotidiane e migliorare la loro qualità di vita.

Il terapista occupazionale è il professionista della riabilitazione che aiuta le persone di tutte le età (neonati, bambini, adulti e anziani) a svolgere quelle attività o occupazioni che non sono più in grado di compiere a causa di malattia fisica o mentale, disabilità o cambiamenti nella loro vita.

La terapia Occupazionale interviene in ambito della prevenzione, cura e riabilitazione dei soggetti affetti da malattie e disordini fisici, psichici sia con disabilità temporanee che permanenti, utilizzando attività espressive, manuali-rappresentative, ludiche, della vita quotidiana.

La terapia Occupazionale per:

  1. Sostenere i bambini con disturbi di coordinazione nello sviluppo di nuove abilità per aiutarli a rimanere a scuola e a raggiungere il proprio massimo potenziale.
  2. Aiutare gli anziani a rimanere autonomi e a vivere nella propria casa più a lungo facendo adattamenti, fornendo attrezzature e insegnando strategie per gestire la stanchezza.
  3. Aiutare le persone affette da malattie a lungo termine (come Parkinson, sclerosi multipla e disturbi mentali) a gestire la propria condizione e a rimanere autonome.
  4. Sostenere chi assiste, consigliandolo e sostenendolo nel suo ruolo.

I terapisti occupazionali possono consigliare modi alternativi di fare le cose, insegnando nuove strategie, aiutando così le persone ad ottenere il massimo dalla propria vita.

Ad esempio, il terapista occupazionale può aiutare le persone nelle seguenti attività:

Cura di sèProduttivitàTempo libero
Vestirsi, cucinare, mangiare.Rientrare o rimanere nel mondo del lavoro, fare volontariato, studiare e prendersi cura degli altri.Fare sport, shopping con gli amici e dedicarsi ai propri interessi.

 


Chiama ora ricevi informazioni e fissa il tuo appuntamento

+39 3295382195

oppure scrivimi per avere informazioni o rimanere aggiornato